Assange in un'immagine scattata l'11 aprile a Londra al momento dell'arresto (©Reuters)

Gli USA incriminano Assange

Contro il fondatore di Wikileaks, già accusato di cospirazione, il Dipartimento di giustizia ha presentato 17 nuovi capi d'accusa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Julian Assange è stato incriminato negli Stati Uniti. Nei confronti del fondatore di Wikileaks sono stati presentati 17 nuovi capi d'accusa sulla base dell'Espionage Act per avere cospirato per ottenere e pubblicare informazioni classificate. Assange era già stato accusato di cospirazione dalle autorità federali americane che ne hanno chiesto al Regno Unito la sua estradizione.

“Le azioni di Assange hanno messo seriamente a rischio la sicurezza nazionale degli Stati Uniti e portato benefici ai nostri avversari'' afferma il Dipartimento di Giustizia negli atti ufficiali. Se giudicato colpevole Assange rischia 10 anni per ogni capo d'accusa mosso nei suoi confronti

Assange, nuove accuse dagli USA

Assange, nuove accuse dagli USA

TG 12:30 di venerdì 24.05.2019

 
ATS/SP
Condividi