Greta Thunberg è a Madrid

L'attivista svedese si unirà alla marcia contro il riscaldamento climatico in partenza alle 18 dalla stazione Atocha

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È arrivata a Madrid, dopo un viaggio notturno in treno da Lisbona, la giovane attivista svedese Greta Thunberg. Ad attenderla c'era un stuolo di giornalisti dei diversi massmedia. La sedicenne che ha ispirato il movimento ambientalista Fridays for future (FFF) parteciperà alla Conferenza dell'ONU sui cambiamenti climatici che si è aperta lunedì scorso e si concluderà il 13 dicembre.

Questo pomeriggio Greta si unirà alla marcia per lo sciopero generale in favore del clima (il quinto dalla nascita di FFF) che alle 18 partirà dalla stazione Atocha.

Greta Thunberg tra i giovani attivisti di FFF che assistono al vertice di Madrid sui cambiamenti climatici
Greta Thunberg tra i giovani attivisti di FFF che assistono al vertice di Madrid sui cambiamenti climatici (Keystone)

Intanto, i media locali osservano che il viaggio sul "Trenhotel Lusitania" da Lisbona a Madrid non sarebbe stato a emissioni zero. Il percorso di circa 800 chilometri e 9 ore di tempo, avrebbe infatti avuto una parentesi inquinante di circa 200 chilometri. Nel tratto Vilar Formoso-Medina del Campo fra Portogallo e Spagna - spiegano - la linea non è elettrificata e il treno utilizza una locomotiva diesel.

Malgrado ciò Greta avrebbe scelto il treno e declinato l'offerta di un'auto elettrica che sarebbe stata più veloce del treno, proposta da Fernández Vara, presidente dell'Estremadura.

L'intervista

Marie-Claire Graf ha 23 anni ed è un attivista di FFF, ma al vertice di Madrid partecipa anche quale membro della delegazione svizzera quale negoziatrice ufficiale. La ragazza ha scelto di sedersi direttamente al tavolo negoziale, invece di manifestare per le strade della capitale spagnola. Pierre Ograbek l’ha intervistata per il Radiogiornale.

 
RG/ATS/mpe
Condividi