Haftar ritiene che l'ora sia scoccata (keystone)

Haftar marcia su Tripoli

Torna lo spettro della guerra, il generale che controlla l'est della Libia ha ordinato ai suoi uomini di attaccare la capitale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Khalifa Haftar, le cui truppe controllano la parte orientale della Libia, ha ordinato ai suoi d'avanzare verso Tripoli, sede del Governo d'unità nazionale. "L'ora è scoccata", si legge nelle dichiarazioni fatte in rete dal generale. 

Abdel Basset Marawan abd al Ahrar, comandante delle milizie che difendono la capitale, ha dal canto suo indicato d'attendere a piè fermo, pronto a respingerli, l'arrivo degli aggressori.

Il precipitare della situazione ha indotto il segretario delle Nazioni Unite Antonio Guterres, in visita sul posto, a lanciare un appello alla calma affinché nel paese nordafricano non si riapra il capitolo delle guerre intestine. Londra ha d'altronde chiesto che una riunione del Consiglio di sicurezza venga convocata urgentemente.  

AFP/ANSA/dg

Condividi