Michel Barnier ha parlato della Brexit venerdì scorso al College of Europe di Varsavia (keystone)

"Hard Brexit più probabile"

Il capo negoziatore dell'UE Michel Barnier: "L'accordo di divorzio è l'unico modo per uscire dall'Unione in maniera ordinata"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Se il Regno Unito vuole ancora lasciare l'UE in modo ordinato, l'accordo di divorzio è e resta l'unico modo". Lo ha detto martedì il capo negoziatore dell'UE Michel Barnier, dopo i voti di lunedì sera a Westminster che hanno visto la bocciatura delle quattro alternative "soft" all'accordo proposto dalla premier Theresa May.

"Abbiamo sempre detto che possiamo accettare un'unione doganale o una relazione sul modello Norvegia. La dichiarazione politica può essere adeguata. Se i Comuni non votano a favore nei prossimi giorni, restano solo due opzioni: un 'no deal' o un posticipo più lungo dell'uscita", ha affermato. Una Brexit senza accordo "non è mai stato il nostro scenario preferito. Ma i 27 ora sono pronti. Diventa ogni giorno più probabile", ha aggiunto Barnier.

In merito alla questione della frontiera con l'Irlanda, il capo negoziatore dell'Unione ha assicurato che in caso di una Brexit senza accordo si sta "lavorando per trovare le modalità per proteggere il mercato unico".

"Una hard Brexit diventa quasi inevitabile. - ha aggiunto su Twitter il coordinatore del Parlamento europeo sulla Brexit, Guy Verhofstadt - Mercoledì il Regno Unito avrà l'ultima possibilità di rompere lo stallo o di affrontare l'abisso".

Brexit, no deal più probabile

Brexit, no deal più probabile

TG 12:30 di martedì 02.04.2019

 
ATS/Bleff
Condividi