Un'immagine scattata nel quartier generale della Clinton nel Nuovo Messico
Un'immagine scattata nel quartier generale della Clinton nel Nuovo Messico (©Keystone)

Hillary verso la Nomination

L’ex first lady avrebbe vinto la sfida contro Sanders; martedì primarie in sei stati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La sfida per la Casa Bianca nel partito democratico sarebbe decisa. Lo scrive la Associated Press. L'ex first lady Hillary Clinton avrebbe superato la fatidica soglia di 2'383 tra delegati e superdelegati che la voteranno alla convention di Filadelfia di fine luglio.

Alla gioia della Clinton si contrappone l'ira dello sfidante Bernie Sanders. "E' spiacevole vedere come i media stiano ignorando la richiesta della commissione nazionale del partito democratico di aspettare questa estate per la conta dei superdelegati", ha detto il portavoce del senatore.

A consegnare la vittoria a Hillary sarebbero i superdelegati, i dignitari del partito democratico che siedono di diritto alla convention e - a differenza dei delegati - non devono essere scelti nel corso delle primarie. Ebbene, secondo un sondaggio della Associated Press in maggioranza sosterranno la ex first lady. Nonostante il vantaggio della Clinton, la sfida resta comunque aperta in sei stati (California compresa) , dove martedì si vota per le primarie.

ANSA/SP

Dal TG20:

In collegamento Andrea Vosti

In collegamento Andrea Vosti

TG 20 di martedì 07.06.2016

Dal TG12.30:

Clinton, la nomination in tasca

Clinton, la nomination in tasca

TG 12:30 di martedì 07.06.2016

Da Washington, Andrea Vosti

Da Washington, Andrea Vosti

TG 12:30 di martedì 07.06.2016

Condividi