La questione immigrazione torna sui banchi del senato USA (keystone)

I "dreamer" tornano in Senato

Nuovo dibattito a Washington per cercare di trovare una soluzione condivisa sull'immigrazione

martedì 13/02/18 06:25 - ultimo aggiornamento: martedì 13/02/18 06:25

Il dibattito sull'immigrazione torna nell’aula del Senato degli Stati Uniti. Il tema è da settimane al centro di un duro braccio di ferro politico che da Capitol Hill si è esteso fino alla Casa Bianca con il coinvolgimento del presidente Donald Trump.

Il dibattito ha l'ideale obiettivo di giungere ad un compromesso che possa trasformarsi in una proposta di legge. L'impasse politico ruota in particolare attorno al destino dei 'dreamer', immigrati irregolari entrati negli USA illegalmente da minori e per il quali il Congresso deve trovare una soluzione entro il prossimo 5 marzo, in alternativa al programma voluto da Barack Obama e che Trump ha revocato.

Ci si attende che il dibattito al Senato di protragga per l'intera settimana e che costituisca anche un test su una serie di proposte legislative avanzate da democratici, repubblicani e dalla Casa Bianca, verificando in quale direzione procedere per avere più chance di ottenere i 60 voti necessari su 100 per far passare il provvedimento.

ATS/ANSA/Swing

Seguici con