Via libera europeo alla presidenza di Guaidò (keystone)

Il Parlamento UE riconosce Guaidò

Via libera dalla miniplenaria a Bruxelles: "l'oppositore di Maduro è da considerare l'unico presidente del Venezuela"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Via libera dalla miniplenaria del Parlamento europeo alla risoluzione non legislativa che riconosce Juan Guaidò, che ha frattanto scartato una qualsivoglia guerra civile nel paese, presidente dell'Assemblea Nazionale di Caracas, come presidente legittimo ad interim del Venezuela. I deputati condannano atti di repressione e violenze e chiedono la liberazione immediata dei giornalisti "arrestati senza motivo".

I deputati europei hanno esortato l'Alto rappresentante dell'UE per gli affari esteri e gli Stati membri a fare altrettanto fino a quando non saranno indette nuove elezioni presidenziali libere, trasparenti e credibili per ripristinare la democrazia.

Con una risoluzione non vincolante, adottata con 439 sì, 104 no e 88 astensioni, i deputati ribadiscono il loro pieno sostegno all'Assemblea nazionale, l'unico organo democratico legittimo del Venezuela, i cui poteri devono essere ripristinati e rispettati, comprese le prerogative e la sicurezza dei suoi membri.

ATS/ANSA/AFP/Swing

Condividi