Una centrale termoelettrica a Kharkiv danneggiata da un attacco missilistico (Reuters)

Il blackout dopo gli attacchi

Nella notte tra domenica e lunedì missili russi hanno colpito infrastrutture strategiche dell'Ucraina - Prosegue l'avanzata delle forze armate di Kiev

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Blackout totale in varie regioni dell'est e del sud dell'Ucraina, da Kharkiv a Donetsk. Difficoltà in quelle di Sumi, Poltava, Dnipro, Zaporizhzhia e Odessa, in parte temporaneamente senza energia elettrica e acqua. Sono questi i risultati degli attacchi russi avvenuti nella notte tra domenica e lunedì a infrastrutture civili in mezzo paese.

La risposta definita da Kiev vigliacca alle difficoltà sul fronte del nord-est e alla ritirata degli scorsi giorni nella zona di Kharkiv. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha ripetuto, nel suo discorso notturno, che verranno liberati tutti i territori occupati e che non è il momento di negoziare con Mosca.

Per l'intelligence ucraina, dopo l'avanzata delle forze di Kiev che proseguono nel tentativo di sfondamento, il Cremlino ha già cambiato i vertici militari responsabili della debacle. Secondo il sito russofono Medusa, la Russia avrebbe anche deciso, a causa della controffensiva ucraina, di posticipare i referendum per l'annessione delle regioni di Kharkiv, Zaporizhzhia e Kherson, che aveva intenzione di tenere probabilmente in autunno.

La condanna USA

"Condanniamo gli attacchi aerei della Russia contro le infrastrutture strategiche dell'Ucraina che hanno lasciato migliaia di civili senza elettricità e acqua pulita". Lo ha scritto nella notte tra domenica e lunedì il dipartimento di Stato americano in una nota sottolineando che gli Stati Uniti "sono al fianco dell'Ucraina contro l'aggressione della Russia".

Kiev: "Riconquistati oltre 20 insediamenti in 24 ore"

Le forze ucraine hanno riconquistato nelle ultime 24 ore oltre 20 insediamenti che erano stati occupati dai russi: lo ha reso noto lo Stato Maggiore delle Forze Armate dell'Ucraina in un post su Facebook, secondo quanto riporta Ukrinform.

"Le forze ucraine continuano a liberare dagli invasori russi gli insediamenti nelle regioni di Kharkiv e Donetsk" prosegue il messaggio sottolineando che "il nemico continua ad attaccare le posizioni ucraine, conducendo ricognizioni aeree e tentando di prendere misure per riguadagnare terreno".

Secondo l'intelligence britannica, i successi della controffensiva ucraina contro le forze di Mosca nella regione di Kharkiv hanno "implicazioni significative per il disegno operativo complessivo della Russia". Lo si legge in un rapporto pubblicato lunedì dal Ministero della difesa di Londra.

RG/Grazioli/ATS/Pa.St.
Condividi