Il caldo spaventa la Francia

Allerta arancione in gran parte del paese, dove si prevedono punte anche sui 40 gradi di giorno e i 25 la notte

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una delle più intense ondate di caldo dell'ultimo decennio è in arrivo sull'Europa, e in Francia i meteorologi prevedono punte anche sui 40 gradi di giorno e i 25 la notte. Un'ondata assai intensa e precoce, che porta a rievocare i circa 15'000 morti provocati dal caldo nell'agosto del 2003 e che ha già fatto scattare l'allerta arancione in una cinquantina di dipartimenti del paese.

La canicola di 16 anni fa, dichiara il Servizio meteorologico francese superò di gran lunga tutti i record registrati dal 1873, per intensità, durata e livello di temperature massime, minime e medie. 

Punte di 40 gradi saranno rilevate pure in Italia e in particolare al Centro-Nord, in città come Milano, Torino, Roma e Bologna. L'allerta canicola di grado 3 è stata annunciata anche da MeteoSvizzera: da martedì a giovedì la colonnina di mercurio potrà toccare i 33-37 gradi, con punte di 39 gradi al nord delle Alpi, e minime al di sopra dei 20 gradi.

 
ATS/Bleff
Condividi