Incognita per il governo in Israele

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
È stato il leader di Blu-Bianco Benny Gantz il primo esponente politico ad essere ascoltato nelle consultazioni per il nuovo governo che il presidente Reuven Rivlin ha tenuto a partire da domenica pomeriggio. Lo ha fatto sapere l'ufficio del capo di Stato ricordando che la scelta è "alla luce di quanto richiesto dalle stesse forze politiche". Il secondo è stato il premier uscente Benyamin Netanyahu del Likud e quindi la Lista Araba Unita di Ayman Odeh, che chiede un incarico di governo a Gantz. Domani attesi gli altri partiti. Dati ufficiosi della Commissione elettorale vedrebbero Blu-Bianco in testa con 33 seggi, Likud è a 31.
Condividi