India, chiusa la maratona elettorale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Le previsioni sono concordanti: la coalizione guidata dal Partito del popolo del primo ministro Narendra Modi dovrebbe riottenere la maggioranza nel Parlamento indiano, seppure in misura più contenuta rispetto ai risultati del 2014, quando conquistò 336 seggi. E' quanto indica domenica, giornata che ha posto fine a una maratona elettorale in corso, a scaglioni, dall'11 aprile, la stampa locale. Secondo i risultati dei sondaggi realizzati non appena chiuse le ultime urne, l'alleanza nazionalista destrorsa s'è assicurata dai 242 ai 306 mandati contro i 118-164 dei rivali capeggiati dal Partito del Congresso (centro-sinistra). Giovedì i dati definitivi.
Condividi