(©Keystone)

Israele: Gantz si sfila dal Governo

Il leader centrista ha annunciato che il suo partito voterà la mozione di sfiducia all'Esecutivo di Netanyahou

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il leader centrista Benny Gantz ha deciso: mercoledî il suo partito Blu Bianco voterà la mozione di sfiducia al governo di Benyamin Netanyhu, di cui fa parte, che sarà presentata dall'opposizione alla Knesset.

Lo ha annunciato lo stesso Gantz in una conferenza stampa  accusando il premier di "non rispettare gli impegni" e che è impegnato "in un tentativo di sopravvivenza per sfuggire al suo processo" per corruzione, frode e abuso di potere. Gantz ha avvisato che l'unica possibilità di non far cadere il governo e andare al voto è quella di "far passare la finanziaria entro i tempi stabiliti".

In precedenza Netanyahu aveva rivolto un appello al suo alleato di coalizione affinché non voti a favore della mozione di sfiducia. Mozione che, se passasse tutti i gradini parlamentari, porterebbe all'immediata caduta dell'esecutivo e quindi a nuove elezioni, le quarte in meno di due anni.

ATS/Red. MM
Condividi