Israele, governo ancora bloccato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
La formazione di un nuovo governo in Israele è in un'impasse: continua infatti il dissidio tra il premier incaricato Benyamin Netanyahu e il leader nazionalista laico Avigdor Lieberman (detentore di 5 seggi chiave per la maggioranza alla Knesset) sulla legge per la leva degli studenti ortodossi. Netanyahu ha tempo fino al 29 maggio.
Condividi