Italia, primi eletti e prime sorprese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Nei collegi uninominali di alcune circoscrizioni italiane sono stati proclamati i primi eletti e non mancano le sorprese come quelle che arrivano dalla Campania. Il primo dei 600 membri del nuovo Parlamento ad essere stato proclamato è stato il leghista uscente Dimitri Coin (Castelfranco Veneto). In Valle d’Aosta è invece stato eletto Franco Manes. Il ministro italiano degli esteri e leader di Impegno Civico, Luigi Di Maio, non è stato rieletto. A Napoli Fuorigrotta 2, dove era in lizza per la Camera, è stato superato dall'ex ministro dell’ambiente (M5S) Sergio Costa. Quarta la ministra per il Sud Mara Carfagna, di Azione.
Condividi