James Levine
James Levine (Keystone)

James Levine licenziato

Il famoso direttore d'orchestra accusato di molestie sessuali è stato destituito dalla Metropolitan Opera di New York

La Metropolitan Opera di New York ha licenziato James Levine, uno dei più famosi direttori d'orchestra della storia americana. Attivo da oltre 40 anni sul prestigioso palco del teatro, da dicembre era al centro di un'inchiesta per presunte molestie sessuali.

La compagnia ha dichiarato lunedì che le indagini hanno rivelato che il musicista "si è impegnato in una condotta sessualmente offensiva e molesta nei confronti di artisti vulnerabili nelle prime fasi della loro carriera", per tanto "sarebbe inappropriato e impossibile per il signor Levine continuare a lavorare al Met".

Il 74enne era stato una figura imponente nella storia della compagnia come direttore artistico e musicale dal 1976 fino a quando non si dimise dopo essere stato messo sotto pressione due anni fa.

AP/Nad

Condividi