Kiev rompe le relazioni con la Siria

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Voldymyr Zelensky ha disposto la rottura dei rapporti diplomatici fra Ucraina e Siria. La decisione del presidente ucraino interviene dopo che il governo del presidente Bashar al Assad, sostenuto dalla Russia, ha riconosciuto ufficialmente oggi, mercoledì, "l'indipendenza e la sovranità" delle repubbliche separatiste di Donetsk e di Lugansk nella regione contesa del Donbass. "Non ci saranno più relazioni tra Ucraina e Siria", ha dichiarato Zelensky in un video pubblicato su Telegram, aggiungendo che "la pressione delle sanzioni" contro il regime di Damasco, alleato di Mosca, "sarà ancora più forte".
Condividi