Kosovo, L'Aia esegue primo arresto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Primo arresto per crimini di guerra in Kosovo, su mandato del tribunale dell'Aia è stato fermato un ex comandante della guerriglia albanese, Salih Mustafa. Mustafa è attualmente un funzionario presso il ministero della difesa kosovara. È stato arrestato in Kosovo e verrà trasferito a L'Aia in vista dell'inizio del processo, lo ha comunicato giovedì l'ufficio del procuratore speciale. Il sospettato è stato attivo nell'"Armata di liberazione del Kosovo" durante la guerra di indipendenza dalla Serbia. Il conflitto tra il 1998 e il 1999 ha causato la morte di oltre 13'000 persone.
Condividi