La NATO difenderà tutti i suoi confini

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha ribadito la ferma volontà di difendere i confini di tutti i Paesi membri, al termine del vertice di Madrid che ha sancito l'invito all'adesione di Svezia e Finlandia. Il prossimo si terrà in Lituania nel 2023. La questione della guerra in Ucraina ha dominato i lavori e Mosca è stata definita "una minaccia diretta", mentre il presidente statunitense Joe Biden ha annunciato il rafforzamento della presenza militare statunitense in Europa. Il summit ha portato alla revisione del concetto strategico dell'Alleanza che datava del 2010. Per la prima volta comprende la Cina, considerata "sfida sistemica", e Pechino non ha gradito.
Condividi