Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko
Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko (keystone)

Lukashenko si insedia "in segreto"

Il presidente bielorusso per la sesta volta alla guida del Paese - L'opposizione: "Disobbedienza a oltranza, non accettiamo brogli. Nuove elezioni"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha giurato e si è insediato per la sesta volta alla guida del Paese. La cerimonia è stata tenuta segreta fino all'ultimo momento. Lo riportano i media bielorussi.

L'opposizione bielorussa ha in programma di iniziare una protesta "a oltranza" dopo l'inaugurazione segreta di Lukashenko. "Non accetteremo mai i brogli e chiediamo nuove elezioni. Stiamo esortando tutti a fare una campagna di disobbedienza a oltranza", ha detto il membro del presidio del consiglio di coordinamento dell'opposizione bielorussa Pavel Latushko su Telegram. Latushko ha descritto l'insediamento di Lukashenko, che si è svolta "in un'atmosfera di riservatezza e segretezza", come "una situazione senza precedenti".

Le proteste di piazza contro il presidente Alexander Lukashenko hanno avuto un'escalation dopo i controversi risultati delle elezioni del 9 agosto.

ATS/ANSA/M. Ang.
Condividi