Macron ha ricordato a Trump gli impegni sull'Iran siglati da Washington (Reuters)

Macron richiama Trump sull'Iran

Il presidente francese ricorda all'omologo statunitense l'esigenza di rispettare i patti per la stabilità in Medio Oriente

giovedì 11/01/18 22:31 - ultimo aggiornamento: venerdì 12/01/18 17:51

Il presidente francese Emmanuel Macron ha sottolineato al suo omologo americano Donald Trump durante un colloquio telefonico, “l’importanza del rispetto da parte di tutti i suoi firmatari” dell’accordo nucleare con l’Iran. Lo ha reso noto giovedì sera l’ufficio stampa dell’Eliseo.

“Il presidente della Repubblica”, si legge nella nota, ha sottolineato la determinazione della Francia in favore di una stretta applicazione dell’accordo e dell’importanza di un rispetto” dell’intesa stessa che dev'essere garantita da tutte le nazioni che l’hanno siglata. Macron ricorda pure che “la positiva attuazione dei patti stipulati dovrà esser unita a un maggiore dialogo con l’Iran”, onde assicurare una migliore stabilità in Medio Oriente.

Il concordato sul nucleare di Teheran risale al 2015. L’attuale inquilino della Casa Bianca dovrà decidere prossimamente se intende imporre nuovamente sanzioni contro la Repubblica islamica oppure lasciare le cose come stanno. Oltre a Parigi e Washington gli altri Stati firmatari sono Germania, Regno Unito, Russia, Cina.

Reuters/AFP/AP

Seguici con