Il maltempo ha colpito la regione al nord della Grecia dove sono presenti migliaia di turisti (reuters)

Maltempo estremo in Grecia

Morti sei turisti e un pescatore - Dichiarato lo stato di emergenza nella penisola Calcidica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sette persone, tra cui due bambini, sono morte a causa dei temporali, accompagnati da grandine e raffiche di vento, che nella notte tra mercoledì e giovedì hanno colpito le stazioni balneari della Calcidica, penisola nel sud-est della Grecia balcanica.

Le vittime sono un russo e suo figlio, una coppia proveniente dalla Cechia, una donna di nazionalità rumena e il figlio oltre a un pescatore che era stato dato per disperso in mare; i feriti sono una trentina, essenzialmente turisti, alcuni dei quali versano in gravi condizioni.

Il neoeletto premier Kyriakos Mitsotakis ha annullato tutti gli appuntamenti per gestire l'emergenza.

ATS/ANSA/O.T./dg

Condividi