Alcuni degli ordigni sequestrati negli scorsi giorni nell'ambito dell'Operazione Matra (ANSA)

Matra, rinvenute altre armi

Ulteriore materiale bellico e nazista è stato sequestrato dall'unità antiterrorismo di Torino nell'abitazione di uno degli indagati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'operazione "Matra", condotta dall'unità antiterrorismo di Torino, ha portato al ritrovamento di ulteriori armi nell'abitazione secondaria di uno degli indagati oltre a materiale di matrice fascista e nazista.

Nei giorni precedenti era già stato sequestrato un vero e proprio arsenale, tra cui un missile modello Matra Super 530F, di fabbricazione francese, pesante 245 kg e lungo 3,54 m.

Nella vicenda è coinvolto anche un cittadino svizzero 42enne, attivo nella compravendita e nell'intermediazione di beni e servizi nel settore aereo meccanico, che avrebbe cercato assieme a dei complici di vendere il missile aria-aria.

ATS/Bleff
Condividi