Matteo Salvini si manda a processo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Non si placano le polemiche all'indomani della decisione della Giunta delle immunità del Senato italiano che, con il voto cruciale della Lega, ha stabilito di mandare a processo Matteo Salvini per sequestro di persona. Un sì sul quale dovrà ancora pronunciarsi il Senato, ma singolare, perché decisivi sono stati proprio i voti della Lega (Salvini aveva invitato i propri senatori a votare a favore: "Voglio un sì al processo"), mentre la maggioranza ha deciso di disertare i lavori della giunta. Il primo round sul caso Gregoretti si è chiuso, dunque, e "manda" a processo Salvini che, se condannato, rischia fino a 15 anni di carcere.
Condividi