Merkel allenta misure anti Covid-19

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
La cancelliera tedesca Angela Merkel ha accettato di alleggerire progressivamente le norme anti Covid-19 in vigore. Questo a causa del malcontento generale. In Germania oltre un terzo dei cittadini non sostiene più le regole attive dalla fine dell’anno scorso. Anche nel Governo, a sette mesi dalle elezioni legislative, non tutti sono d'accordo. D'altro canto, preoccupa soprattutto la diffusione della variante inglese, che rappresenta almeno il 46% delle infezioni. La maggior parte delle restrizioni sono prolungate fino al 28 marzo. Tuttavia, le riunioni private tra due nuclei famigliari saranno possibili dall'8 di marzo, ma limitate a cinque persone.
Condividi