Molti migranti si trovano ora sulle imbarcazioni militari
Molti migranti si trovano ora sulle imbarcazioni militari (keystone)

Migranti, altri morti in mare

Sono stati trovati 18 cadaveri a sud di Lampedusa; più di 3'500 le persone salvate da venerdì

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono stati recuperati sabato notte 18 cadaveri di migranti nel mare a sud di Lampedusa dagli uomini della marina militare italiana impegnati nell'operazione Mare Nostrum.

Sulla medesima imbarcazione, un gommone, c'erano altre 73 persone, che sono state salvate e trasportate a bordo di una nave da sbarco.

Da venerdì, sono oltre 3'500 gli uomini, le donne e i bambini salvati nel canale di Sicilia; l’ultimo intervento si è concluso domenica mattina con il recupero di 215 persone, fra cui 55 donne e 38 minorenni. Molti dei migranti soccorsi si trovano ancora sulle navi della marina Militare.

ANSA/GTa

Condividi