Milano, povertà in aumento

Le misure per contenere la pandemia pesano sulle fasce più deboli della popolazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’allarme di Caritas Svizzera, sull’aumento della povertà nella Confederazione provocato dal Coronavirus, va di pari passo con quanto denunciato anche in Italia.

“Gli ammortizzatori sociali si sono rivelati strumenti troppo deboli e inefficienti”: ha affermato Il direttore di Caritas Ambrosiana, Luciano Gualzetti, secondo cui la pandemia ha esasperato contraddizioni già esistenti a Milano.

L’organizzazione stima di aver assistito circa 9'000 persone in più a causa del Covid. Nel capoluogo lombardo prosegue anche la consegna di aiuti alimentari, attraverso la Croce Rossa Italiana, e una rete di associazioni che raggiungono 35'000 abitanti.

Dei problemi delle famiglie italiane, e degli aiuti a Milano si parlerà questa sera nel nostro magazine economico Tempi moderni, in onda su RSI LA1.

thp

Stasera Tempi Moderni

Stasera Tempi Moderni

TG 20 di venerdì 04.12.2020

Condividi