"Restano da stabilire le precise circostanze di questo incidente” (keystone)

Morti i due piloti del Mirage

Le autorità francesi hanno confermato che i membri dell'equipaggio non sono sopravvissuti allo schianto del caccia

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I due membri dell'equipaggio del caccia dell’aeronautica francese che si è schiantato mercoledì nell'est della Francia sono morti. Lo ha annunciato giovedì il ministro delle Difesa, Florence Parly, in un comunicato.

"Le operazioni di ricerca del Mirage 2000D, il cui segnale è stato perso mercoledì mattina, sfortunatamente hanno portato alla conferma della morte dei due membri dell'equipaggio, il capitano Baptiste Chirié e il tenente Audrey Michelon", ha detto Parly, sottolineando che "restano da stabilire le precise circostanze di questo incidente”.

I rottami del velivolo erano già stati ritrovati, alcune ore dopo che era svanito dai radar, a poca distanza dal confine elvetico. Fonti militari avevano precisato che l’aeroplano stava effettuando un "volo d’addestramento in vista di missioni a bassa quota".

Mirage, due morti

Mirage, due morti

TG 12:30 di venerdì 11.01.2019

 
AFP/YR
Condividi