Musk riabilita gli account "banditi"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il nuovo proprietario di Twitter, Elon Musk, ha annunciato giovedì che riabiliterà già a partire dalla prossima settimana gli account sospesi dalla piattaforma, "ma solo quelli che non hanno infranto la legge o inviato messaggi spam in modo scandaloso". "Il popolo ha parlato", ha twittato lui stesso. Dichiarazione che arrivano sulla scorta del sondaggio lanciato su questo tema e pensato per chiedere direttamente agli utenti il loro parere anche sul reintegro di Donald Trump, l’ex presidente statunitense bandito dopo i fatti del Campidoglio. "L’amnistia entra in vigore la settimana prossima", ha aggiunto.
Condividi