Il naviglio decorato dal writer britannico è intitolato a un'anarchica francese dell'800 (Twitter/@seawatch_intl)

Nave di Banksy salva i migranti

L'imbarcazione dell'ONG Sea-Watch finanziata e decorata dall'artista nelle ultime ore ha soccorso 89 persone nel Mediterraneo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'artista e writer inglese Banksy ha dipinto e sta finanziando una nave della Sea-Watch impegnata in operazioni di soccorso nel Mediterraneo. Lo ha reso noto la stessa ONG tedesca su Twitter, precisando che l’imbarcazione ha già assistito due operazioni della Sea-Watch 4 e ha anche “tratto in salvo autonomamente 89 persone”

Nel tweet dell’ONG si legge che si tratta di "una nave finanziata e dipinta da Banksy con un equipaggio esperto in operazioni di recupero e soccorso, proveniente da tutta Europa". È stata battezzata “Louise Michel”, dal nome di un’anarchica francese del XIX secolo.

 

"Siamo entusiasti di questi rinforzi rosa", conclude messaggio sul social network, riferendosi al colore usato dall'artista, la cui identità resta anonima, per i suoi graffiti sulla nave. Secondo il Guardian la nave partita dal porto spagnolo di Valencia il 18 agosto, giovedî 27 ha assistito 89 persone, tra cui 14 donne e 4 bambini.

ATS/AFP/EnCa
Condividi