New York, benzina nella cattedrale

Fermato un uomo che si stava introducendo a Saint Patrick con due taniche

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un uomo di 37 anni, che si era introdotto nella cattedrale di Saint Patrick con due taniche di benzina, è stato arrestato mercoledì sera a New York. La polizia ha preferito non parlare di un eventuale "atto terroristico" sventato, ma ha sottolineato come dall'incendio di Notre-Dame siano passati appena due giorni.

L'individuo fermato ha sostenuto di aver preso una scorciatoia attraverso il luogo di culto dopo che la sua auto era rimasta senza carburante, ma le sue risposte sono apparse "incoerenti ed evasive", inoltre la vettura non era effettivamente priva di benzina, ha dichiarato il vice commissario John Miller.

FD/ATS/AFP
Condividi