Nick Carter accusato di stupro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Nick Carter, il cantante dei Backstreet Boys, è stato accusato di stupro da una ragazza autistica che all'epoca (nel 2001) era minorenne (aveva 17 anni). L'azione legale è stata presentata in Nevada. Il cantante respinge tutte le accuse. L'avvocato che rappresenta la ragazza ha aggiunto che l'indagine ha portato ad altre tre donne che affermano di esser state violentate da Carter e che, come la Ruth, si sono trovate infette con Papilloma virus. "Spero che adesso si facciano avanti". Non è la prima volta che Carter viene accusato di molestie sessuali: nel 2017 Melissa Schuman aveva asserito che Nick l'aveva aggredita sessualmente.
Condividi