Altri due attacchi nei pressi di un campo profughi. I feriti, in totale, sono 83 (Keystone)

Nigeria, strage al mercato

Un attacco suicida, riconducibile probabilmente al gruppo terrorista Boko Haram, fa 28 morti

martedì 15/08/17 21:49 - ultimo aggiornamento: domenica 20/08/17 21:18

Una kamikaze, riconducibile probabilmente al gruppo terrorista Boko Haram, ha ucciso 28 persone in Nigeria. La donna si è fatta saltare in aria in un mercato nel nord-est del paese, a Maiduguri. Decine di persone sono invece rimaste ferite in altri due attacchi suicidi avvenuti vicino a un campo profughi nella stessa zona. In totale, i feriti delle tre esplosioni sono 83.

Gli attacchi di Boko Haram, in otto anni, hanno causato la morte di oltre 20'000 persone e ne hanno fatte sfollare circa 3 milioni nei paesi circostanti il lago Ciad.

ATS/ads

TG 20 di domenica 20.08.2017  

Seguici con