Notre-Dame e l'orologio gemello

Una copia quasi identica dell'orologio andato in fiamme il 15 aprile è stata ritrovata in un ripostiglio a pochi chilometri dall'originale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una copia quasi identica dell'orologio della Cattedrale di Notre-dame è stata ritrovata a pochi chilometri di distanza dall''originale. La scoperta riaccende la speranza di ricostruire il capolavoro bruciato dalle fiamme il 15 aprile scorso.

Si trovava in una stanzetta buia e accessibile solo attraverso una piccola scala a chiocciola, in una sorta di ripostiglio situato sotto l'orologio della Chiesa della Santa Trinità, nel cuore di Parigi.

Il ritrovamento è merito di Jean-Baptiste Viot, entrato nella chiesa con lo scopo di realizzare un inventario. "È incredibile, è lo stesso (orologio)", ha esclamato Viot leggendo l'iscrizione impressa sul manufatto. "Anno 1867. Costruito da Collin", esattamente come l'originale.

AFP/Bleff
Condividi