ONG fuori dal Mediterraneo

domenica 13/08/17 15:51 - ultimo aggiornamento: domenica 13/08/17 15:51

Arrivano a tre le ONG che hanno sospeso l'attività di ricerca e soccorso dei migranti davanti alla Libia: dopo Msf e Sea Eye, infatti, anche Save the Children annuncia di aver fermato "temporaneamente" la nave Vos Hestia. L'imbarcazione ora si trova a Malta "in attesa di capire se ci sono le condizioni di sicurezza per riprendere le operazioni". L'organizzazione si dice "rammaricata" per la scelta, che è però dovuta "alle decisioni della Marina libica di controllare le acque internazionali". "Si tratta di una situazione molto preoccupante - afferma la ONG - per il rischio di sicurezza dello staff e per la capacità della Vos Hestia di soccorrere".