Barack Obama mentre parla agli studenti dell'università del New Jersey
Barack Obama mentre parla agli studenti dell'università del New Jersey (Reuters)

Obama punzecchia Trump

Affondo del presidente uscente contro i temi cardine del candidato repubblicano che mira al suo posto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A una platea di laureati della Rutgers University a New Brunswick, in New Jersey, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha illustrato domenica la sua visione del mondo come antitetica a quella di Donald Trump che ambisce a succedergli alla Casa Bianca.

Non ha menzionato mai per nome il milionario candidato alla nomination repubblicana ma lo ha incalzato sui suoi soliti cavalli di battaglia elettorali asserendo che le sfide di un mondo in rapido cambiamento non si affrontano alzando muri. “Non sarà certo un muro a fermarli”, ha detto Obama, “il punto è che per aiutare noi stessi abbiamo bisogno di aiutare gli altri, non chiudere il ponte levatoio per tenere il mondo fuori”.

“In politica e nella vita l'ignoranza non è una virtù. Non è fico non sapere di cosa si sta parlando. Ciò non significa dire le cose come stanno, non è una sfida al politicamente corretto, ma semplicemente è non sapere di cosa si sta parlando”, ha concluso l’inquilino della Casa Bianca.

ATS/Reuters/EnCa

Condividi