Omicidio di Lyra, polizia nel buio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
La polizia nordirlandese ha rilasciato lunedì i due ragazzi di 18 e 19 anni arrestati nell'ambito delle indagini sulla morte della giornalista Lyra McKee a Derry, avvenuta giovedì sera. In un comunicato il detective Jason Murphy ha rinnovato l'invito ai residenti che erano presenti durante gli scontri di giovedì notte nel complesso residenziale di Creggan a fornire qualsiasi informazione, inclusi video, utile a "portare gli assassini di Lyra di fronte alla giustizia". Sullo sfondo dell’omicidio per il quale al momento non vi sono indiziati c'è il timore che l’Irlanda del Nord sia confrontata con l'indebolimento della fragile pace in atto da circa vent’anni.
Condividi