L'uragano Ophelia (NOAA.GOV)

Ophelia punta verso l'Europa

La tempesta tropicale che viaggia nell'Atlantico si è rafforzata ed è ora un uragano. Binaghi: "La Svizzera non rischia"

giovedì 12/10/17 10:40 - ultimo aggiornamento: venerdì 13/10/17 14:08

Una tempesta tropicale si aggira nell'Atlantico e ora la sua forza è aumentata, trasformandola in un uragano di categoria 1. Invece di seguire il consueto percorso verso i Caraibi, si sta dirigendo a nord-est, in direzione dell'Europa. Se non cambia direzione potrebbe arrivare nel fine settimana sulle coste di Portogallo, Spagna e forse Gran Bretagna e Francia. È quanto desunto da un avviso del National Hurricane Center di Miami.

Ophelia, questo il soprannome affibiatole dai meteorologi, è la 15esima tempesta tropicale atlantica del 2017, la decima a trasformarsi in uragano; per il momento si trova al centro dell'Atlantico, a circa 1'200 km a sud-ovest delle Azzorre;procede verso il vecchio continente a una velocità di circa 5 chilometri l'ora, con venti che soffiano fino a 135 chilometri. Secondo gli esperti, un lieve rafforzamento è possibile.

La Spagna, finora, è stata raggiunta da due tempeste tropicali: una nel 1842 e l'altra nel 2005, dall'uragano Vince, che si placò però subito prima.

ATS/M. Ang.

TG 12:30 di venerdì 13.10.2017  

 

 

Seguici con