Oslo, la pista del terrorismo islamico

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
La pista del terrorismo di matrice islamica è quella privilegiata dagli inquirenti che indagano sulla sparatoria verificatasi attorno nella notte su sabato a Oslo. Lo hanno confermato i servizi di sicurezza norvegesi. Si precisa intanto la figura dell'autore, arrestato dopo i fatti: il 42enne norvegese di origini iraniane "ha una lunga storia di violenza e minacce", secondo il responsabile dei PST (servizi di informazione interni) Roger Berg. L'uomo aveva già nel 2015 "inquietudini per una sua radicalizzazione", ma dei colloqui personali avuti il mese scorso avevano portato a concludere che non avesse "intenzioni violente". Sono noti inoltre problemi di salute mentale.
Condividi