Parigi, ergastolo per Abdeslam

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Carcere a vita e con esclusione della possibilità di riduzioni o sconti di pena. È questa la condanna che è stata inflitta oggi, mercoledì, a Parigi, a Salah Abdeslam. L'uomo è l'unico superstite del commando jihadista che nella notte del 13 novembre del 2015 perpetrò una serie di attacchi che in centro città e nei sobborghi della capitale francese causarono 130 morti e almeno 350 feriti. La sera del 13 novembre 2015 a Parigi fu compiuta una serie di attacchi terroristici di matrice islamica senza precedenti, concentrati nel I, X e XI arrondissement, allo Stade de France, a Saint-Denis e nella regione dell’Ile-de-France.
Condividi