Il magnate di Hollywood nega ogni accusa (keystone)

Polizia indaga su Weinstein

Il produttore cinematografico è oggetto d’inchiesta a New York e a Londra

giovedì 12/10/17 22:30 - ultimo aggiornamento: giovedì 12/10/17 22:30

La polizia di New York ha aperto un’inchiesta, giovedì, contro Harvey Weinstein per molestie sessuali, sulla base di quanto è stato reso noto dai media. In questo modo, si legge in un comunicato, si vuole capire se vi siano altre vittime, anche se fino ad ora nessuna denuncia è stata depositata formalmente.

Anche le autorità londinesi stanno indagando sulle accuse, tutte a sfondo sessuale, che hanno travolto il produttore cinematografico. In particolare, ci si sta focalizzando su un caso che sarebbe avvenuto nella capitale britannica negli anni Ottanta.

Nella lunga lista delle accusatrici c’è anche Asia Argento, la cui versione dei fatti è stata però contestata da Fabrizio Lombardo. L’attrice aveva infatti dichiarato che era stato proprio il produttore italiano ad accompagnarla nella suite di Weinstein, in un albergo in Francia, nel 1997. Accuse che sono state definite da Lombardo false e lesive.

reuters/sulma

Seguici con