Profondo sud statunitense devastato

Diversi tornado colpiscono Louisiana, Alabama, Oklahoma e Texas causando morti e distruzione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il profondo sud degli Stati Uniti è devastato da diversi tornado che hanno colpito più Stati causando già almeno due decessi oltre a numerose case sfondate e danni a veicoli e strutture.

Violente perturbazioni hanno coinvolto nella notte di martedì l'area metropolitana di New Orleans, Louisiana, lasciando 18'000 persone senza corrente. Oltre a ingenti danni materiali si segnala almeno un morto nella località limitrofa di St. Bernard Parish: contea particolarmente colpita dalla furia dell'evento e già devastata dagli uragani Katrina nel 2005 e Ida l'anno scorso. 

Lunedì delle importanti piogge avevano interessato il Texas, anticipando l'arrivo del tornado che si è abbattuto su Round Rock, nella zona della capitale Austin. Una vittima è segnalata in Oklahoma, sul confine con lo Stato della stella solitaria.  

Il tornado si è formato in Texas dove ha successivamente ha raggiunto Oklahoma e Alabama per poi seguire il corso del fiume Mississippi e arrivare alla periferia di New Orleans. La calamità intanto continua sul suo percorso e attualmente minaccia le coste della Florida.

AP/Lofe
Condividi