Quirinale, verso un Mattarella bis?

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Neanche la sesta votazione è servita a eleggere il presidente della Repubblica italiana. Venerdì sera, nessun nome ha raggiunto il quorum di 505 preferenze; all'attuale capo dello Stato, Sergio Mattarella, sono però andati ben 330 voti, segno che l'ipotesi di un Mattarella-bis si fa sempre più concreta. Nel primo pomeriggio, alla quinta votazione, il centrodestra aveva invece giocato la carta di Elisabetta Casellati, ma la candidata oltre a non aver raggiunto la maggioranza semplice, non è neppure stata votata da tutti i rappresentanti del suo schieramento, ottenendo 382 preferenze.
Condividi