I rapinatori si erano impossessati di 121 pacchi con i preziosi, appena caricati sul velivolo
I rapinatori si erano impossessati di 121 pacchi con i preziosi, appena caricati sul velivolo (keystone)

Rapina del secolo, tutti assolti

I 19 imputati erano accusati di aver rubato diamanti per 46 milioni su un volo di Helvetic Airways partito da Bruxelles

Il Tribunale penale di Bruxelles ha assolto tutti e 19 gli imputati per il furto di diamanti (del valore di circa 46 milioni di franchi), sottratti su un aereo di Helvetic Airways che doveva partire da Bruxelles in direzione di Zurigo il 18 febbraio 2013. I sedici uomini e le tre donne, residenti in Belgio, erano accusati di essere coinvolti in quella che è stata definita la "rapina del secolo".

Secondo la sentenza del tribunale, "gli elementi non sono sufficientemente precisi e concordanti per stabilire la colpevolezza degli imputati". L'accusa ha tuttavia ancora la possibilità di ricorrere contro questa sentenza.

Otto persone armate e travestite da poliziotti, a bordo di due veicoli, avevano sfondato la recinzione per penetrare sulla pista dello scalo belga. Imbracciando fucili mitragliatori avevano forzato gli sportelli dell'aereo e si erano impossessati dei 121 pacchi che erano appena stati caricati sul velivolo. Durante il furto, durato un paio di minuti, non era stato ferito nessuno.

ATS/M. Ang.

 

Condividi