Russia rafforza produzione militare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
La Russia sta cercando di riavviare o espandere le attività del suo complesso militare-industriale per affrontare una guerra prolungata in Ucraina: lo sostiene l'Istituto per lo studio della guerra (ISW) sabato. Secondo la Direzione dell'intelligence militare ucraina il Cremlino ha avviato la "mobilitazione industriale" delle imprese della Difesa a inizio agosto, vietando ad alcuni dipendenti e a tutti i dirigenti del conglomerato statale Rostec di prendere le ferie. La commissione militare-industriale russa, presieduta dal presidente Vladimir Putin, si sta preparando a modificare il programma di ordini della difesa statale entro i primi di settembre.
Condividi