Il primo ministro vuole portare avanti la revisione della Costituzione pacifista (reuters)

Shinzo Abe resta in sella

La coalizione del premier conservatore giapponese mantiene una solida maggioranza in Senato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Senato giapponese resta saldamente in mano alla coalizione guidata dal premier conservatore Shinzo Abe. Secondo le prime proiezioni dopo la chiusura delle urne l'alleanza guidata dal partito del primo ministro potrebbe contare su almeno 67 deputati. Si votava per il rinnovo di 124 dei 245 seggi della Camera alta.

Abe, parlando alla televisione, ha affermato che il risultato mostra che i cittadini sostengono il dibattito lanciato sulla revisione della Costituzione pacifista del paese.

Con questo successo, Abe si appresta a diventare il primo ministro in carica più a lungo nella storia del Giappone, un traguardo che raggiungerà in novembre.

AFP/sf
Condividi