Sira, l'OPAC sarà a Duma mercoledì

Gli ispettori dell'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPAC) raggiungeranno Duma, teatro del presunto attacco chimico attribuito alle forze del regime siriano, mercoledì. Lo ha annunciato il Ministero della difesa russo. Gli Stati Uniti hanno accusato la Russia di bloccare gli ispettori - che si trovano a Damasco fin da venerdì - e di impedirgli di raggiungere la città, occultando al contempo le prove sul presunto uso degli agenti chimici. "Non abbiamo in alcun modo manomesso il sito e non intendiamo ostacolare le indagini", ha replicato il ministro degli esteri russi, Sergei Lavrov.
Condividi