La presidente della Commissione europea
La presidente della Commissione europea (Keystone)

Sospesi i dazi Airbus-Boeing

Lo hanno deciso dopo un colloquio telefonico Ursula von der Leyen e Joe Biden - La misura durerà quattro mesi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'UE e gli Stati Uniti hanno deciso oggi, venerdì, di sospendere per un periodo di quattro mesi tutti i dazi nell'ambito della disputa fra Boeing e Airbus. In questo modo le parti potranno concentrarsi sulla risoluzione di questa lunga disputa. L'accordo è stato preso dopo una telefonata tra il presidente statunitense Joe Biden e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. Una decisione che coincide con un nuovo inizio dunque tra le due sponde dell'Atlantico dopo l'era Trump, contraddistinta proprio dalla guerra dei dazi. "È una notizia eccellente per le imprese e le industrie di entrambe le sponde dell'Atlantico. È un segnale molto positivo per la nostra cooperazione economica negli anni a venire", da detto Ursula von der Leyen.

"È un passo avanti significativo. Segna un reset nelle nostre relazioni con il nostro partner più grande ed economicamente più importante", ha dichiarato il vicepresidente esecutivo della Commissione europea e commissario al commercio Valdis Dombrovskis. La rimozione di queste tariffe è "una vittoria per entrambe le parti, in un momento in cui la pandemia sta danneggiando i nostri lavoratori e le nostre economie".

Secondo lo stesso Dombrovskis, questa sospensione aiuterà a ristabilire la fiducia tra le parti, che potranno trovare soluzione completa e duratura. "Una relazione commerciale positiva tra UE e USA è importante non solo per le due parti ma per il commercio globale in generale", ha concluso.

 
FD/TG
Condividi