Strategia May (keystone)

Stop alla libera circolazione

Ecco il "libro bianco" sulla Brexit svelato dal Governo di Theresa May - Cambieranno le regole per i lavoratori europei

Atteso e ora svelato: Theresa May ha reso noto il "libro bianco" della Brexit, 98 pagine in cui viene spiegato il divorzio dall’Unione Europea (UE). Tre i punti da tenere a mente: creazione di una zona di libero scambio di beni, possibilità per il Parlamento di continuare o no a seguire la legislazione dell’UE e fine della libera circolazione delle persone. Su questo punto la premier ha sottolineato in un post su Facebook che "non sarà più permesso alle persone di arrivare dall’Europa nella remota possibilità di trovare un lavoro…avremo il pieno controllo dei nostri confini".

Ora bisognerà vedere se la controparte accetterà questo progetto, siccome alcuni esponenti politici che lavorano a Bruxelles lo ritengono una semplice base di lavoro. Ad attendere risposte è Dominic Raab, nominato lunedì ministro Brexit dopo le dimissioni di David Davis (e anche di Boris Johnson, nda).

L'uomo Brexit
L'uomo Brexit (keystone)

Raab ha scritto nella prefazione del testo che "abbandonare l’Unione rappresenta sfide e opportunità. Dovremo affrontare le prime e sfruttare le seconde".

AFP/AlesS

Condividi