Sydney rimane ancora in lockdown

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Milioni di abitanti di Sydney trascorreranno un altro mese in confinamento: lo hanno annunciato le autorità mercoledì, motivando la decisione con i contagi da coronavirus in continua crescita e bassi tassi di vaccinazione. La più grande città d'Australia avrebbe dovuto uscire dal lockdown, il 30 luglio, ma le restrizioni rimarranno in vigore fino al 28 agosto poiché il numero dei casi ha continuato a salire. "Sono convinta personalmente di ciò che stiamo chiedendo alle persone di fare per le prossime quattro settimane poiché vogliamo mantenere la nostra comunità al sicuro e vogliamo riprenderci il più presto possibile", ha detto la premier dello Stato Gladys Berejiklian.
Condividi