Tempesta negli USA, voli cancellati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Migliaia di voli sono stati cancellati sabato negli Stati Uniti in previsione di una violenta tempesta che colpirà l'est del Paese. Sarà accompagnata da nevicate e forti venti. Si prevedeva che il New England, New York e Boston sarebbero stati i più colpiti. Spargisale e spazzaneve sono pronti in città come New York, il cui sindaco Eric Adams ha avvertito su Twitter che erano previsti 30 cm di neve, aggiungendo che "Madre Natura tende a fare quello che vuole". Circa 3'400 voli sono già stati cancellati per sabato, in arrivo o in partenza dagli Stati Uniti, secondo il sito FlightAware. Già venerdì più di 1'450 voli erano stati cancellati.
Condividi